Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Xagena Salute

Vancomicina e Cefazolina come profilassi chirurgica nell'artroplastica


L'aggiunta di Vancomicina alla profilassi beta-lattamica nell'artroplastica può ridurre le infezioni del sito chirurgico; tuttavia, l’efficacia e la sicurezza non sono ben definite.

In uno studio multicentrico, in doppio cieco, di superiorità, controllato con placebo, sono stati assegnati in modo casuale pazienti adulti senza colonizzazione da Staphylococcus aureus resistente alla Meticillina ( MRSA ) nota che erano stati sottoposti ad artroplastica a ricevere 1.5 g di Vancomicina o soluzione salina placebo, oltre a profilassi con Cefazolina.

L'esito primario era l'infezione del sito chirurgico entro 90 giorni dall'intervento.

In totale 4.239 pazienti sono stati sottoposti a randomizzazione. Tra i 4.113 pazienti nella popolazione intention-to-treat modificata ( mITT ) ( 2.233 sottoposti ad artroplastica del ginocchio, 1.850 sottoposti ad artroplastica dell'anca e 30 sottoposti ad artroplastica della spalla ), si sono verificate infezioni del sito chirurgico in 91 dei 2.044 pazienti ( 4.5% ) nel gruppo Vancomicina e in 72 dei 2.069 pazienti ( 3.5% ) nel gruppo placebo ( rischio relativo, RR=1.28; P=0.11 ).

Tra i pazienti sottoposti ad artroplastica del ginocchio, le infezioni del sito chirurgico si sono verificate in 63 pazienti su 1.109 ( 5.7% ) nel gruppo Vancomicina e in 42 pazienti su 1.124 ( 3.7% ) nel gruppo placebo ( RR=1.52 ).

Tra i pazienti sottoposti ad artroplastica dell'anca, le infezioni del sito chirurgico si sono verificate in 28 su 920 pazienti ( 3.0% ) nel gruppo Vancomicina e in 29 su 930 pazienti ( 3.1% ) nel gruppo placebo ( RR=0.98 ).

Eventi avversi si sono verificati in 35 pazienti su 2.010 ( 1.7% ) nel gruppo Vancomicina e in 35 pazienti su 2.030 ( 1.7% ) nel gruppo placebo, comprese reazioni di ipersensibilità in 24 pazienti su 2.010 ( 1.2% ) e 11 pazienti su 2.030 ( 0.5% ), rispettivamente ( RR=2.20 ), e danno renale acuto in 42 pazienti su 2010 ( 2.1% ) e 74 pazienti su 2.030 ( 3.6% ), rispettivamente ( RR=0.57 ).

L'aggiunta di Vancomicina alla profilassi con Cefazolina non è risultata superiore al placebo nella prevenzione delle infezioni del sito chirurgico nell'artroplastica tra i pazienti senza colonizzazione da Staphylococcus aureus resistente alla Meticillina nota. ( Xagena2023 )

Peel TN et al, N Engl J Med 2023; 389: 1488-1498

Inf2023 Orto2023 Farma2023



Indietro